Cava Carosello: Un’oasi nella foresta

Il modo per arrivare da Catania alla bellissima Noto è molto semplice,  perché l’autostrada che collega queste due città della Sicilia è veramente scorrevole.

Come arrivare?

 

Dov’è Noto?

Noto è una città e Comune in Provincia di Siracusa. Si ttrova a 32 chilometri sud-ovest della città di Siracusa, ai piedi dei Monti Iblei. Si deve il nome alla zona circostante: La Val di Noto. Nel 2002 Noto e la sue  splendide chiese sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Noto Cathedral

Come è il viaggio?

Arrivare alla cava del Carosello è quasi un avventura, ed è proprio questa la magia del tour. Arrivi in un posto magico che solo gli abitanti locali conoscono. È difficile trovare turisti ed è dunque un luogo piuttosto tranquillo.

Arriving to Cava Carosello arrivingCC2

Arriviamo con il nostro pick up di Casa D’aria ed il trekking inizia. Abbiamo percorso strade antiche 500 anni e piuttosto piccole; questo perchè il Parco Naturale alcuni secoli fa era abitato solamente dai contadini. Si tratta dunque di un’esperienza che ha anche un background storico.

Un giorno con tante emozioni. Un tour unico… Ricco di avventure che ci condurrà in un viaggio indimenticabile. Alla scoperta di luoghi meravigliosi, preparati e parti con noi a Cava Carosello (Noto)!

Le foto e il video che abbiamo fatto parlano da soli:

Se ti piace quello che hai letto non dimenticare di condividere questo blog con i tuoi amici tramite il tuo social media preferito:

Catania

DURATA: 09:00/13:00 – 15:00/19:00             

COSTO: 20€ A PAX (MINIMO 2 PAX)

il tour comprende la visita di molti dei principali Monumenti di Catania:

  • TEATRO MASSIMO BELLINI

è il centro di rappresentazione dell’opera di Catania. Nel 1870 fu affidato all’architetto Andrea Scala il compito di trovare un sito idoneo per costruire un nuovo Politeama. Nonostante le incertezze finanziarie venne approvato il progetto dello Scala che con l’assistenza dell’architetto milanese Carlo Sada portava avanti i lavori.

 

  • PALAZZO BISCARI

Palazzo Biscari è il più importante palazzo privato di Catania. Venne realizzato per volere della famiglia Paternò Castello principi di Biscari a partire dalla fine del 600 e per gran parte del secolo successivo, in seguito al catastrofico terremoto dell’11 gennaio 1693. Il nuovo palazzo venne edificato sulle mura di Catania, costruite per volere dell’imperatore Carlo V nel Cinquecento e che avevano in parte resistito alla furia del terremoto

 

  • CATTEDRALE DI SAN AGATA (DUOMO)

Piazza del Duomo di Catania è la principale piazza della città. In essa confluiscono tre strade, ovvero la via Etnea, la storica asse cittadina, la via Giuseppe Garibaldi e la via Vittorio Emanuele II. Sul lato orientale della piazza sorge il Duomo, dedicato a Sant’Agata, patrona della città, festeggiata il 5 febbraio

 

  • CASTELLO URSINO

Questo castello del XIII secolo ti lascerà letteralmente senza parole. Fu costruito per il Regno di Sicilia all’epoca in cui la regione era una monarchia e oggi ospita un interessante museo aperto al pubblico.

 

  • MONASTERO BENEDETTINI
  • Gioiello del tardo barocco siciliano e complesso benedettino tra i più grandi d’Europa, il Monastero di Catania, con le sue molteplici trasformazioni, racconta tutta la storia della città dell’Etna. Dal 2002 l’UNESCO lo riconosce come patrimonio mondiale dell’umanità.

 

  • TOUR VILLA BELLINI – SOSTA BAR TIPICO CATANESE

La sua posizione è incantevole. Da due collinette, che si ergono nel centro e che sono divise da un ampio piazzale, si domina buona parte della città, la distesa del mare e lo spettacolo maestoso dell’Etna;Per questa diversità di panorami che offre, il Giardino di Catania è considerato come uno dei migliori d’Europa.

È possibile assaggiare il cannolo alla ricotta o l’arancino in uno dei bar più conosciuti di Catania.

 

 

PER INFO E PRENOTAZIONI CHIAMARE IL NUMERO:

+39 335 771 31 86

 

Tour dei vini

Partenza ore 09:00 – rientro 19:00    

Prezzo a persona € 110,00 (min.2 pax)

 

PRIMA TAPPA – NOTO

Noto, perla del Barocco Siciliano, splendida città, protagonista di scenari unici,  con le sue splendide piazze, chiese, palazzi nobiliari, facciate e balconi tutti rigorosamente in stie Barocco

 

SECONDA TAPPA – TOUR DEI VINI ( NOTO –SR)

La Società Agricola Zisola è prevalentemente rivolta ai vitigni autoctoni della zona Oltre al vino di particolare interesse risulta l’Olio Extravergine di Oliva prodotto da cultivar di Moresca, Ogliarola

Messinese e Nocellara Etnea. La piccola ma efficiente cantina, incorporata con cura nel principale baglio della tenuta, è dotata di vasche di acciaio inossidabile a temperatura controllata della

capacità complessiva di 1000 ettolitri, per la vinificazione, e di 200 barrique di rovere francese, per l’affinamento dei vini.

 

Il tour delle cantine sarà accompagnato da una degustazione di 4 vini e da un lunch:

– Antipasti rustici(salsiccia secca, formaggi, pomodorini semi secchi, patè di olive bianche, olive condite “prodotti provenienti da aziende a noi vicini che adottano criteri selettivi”).

– Pasta fatta in casa con olio extra vergine di oliva di produzione.

– Frittate miste(fave, piselli, cipolla, patate, o con altre verdure di campo stagionali).

– Insalata di pomodoro ciliegino pachino.

– Cannoli con ricotta

– Caffè e Grappa

 

TERZA TAPPA – SIRACUSA

Cicerone descrisse Siracusa come “la più grande e bella di tutte le città greche”, non a caso nel 2005 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Visiterete i resti della civiltà greca

della Neapolis con il suo splendido Teatro Greco.

 

 

QUARTA TAPPA – ORTIGIA

Da siracusa vi sposterete verso la penisola di Ortigia dove potrete ammirare la cattedrale di Santa Maria delle Colonne, costruito intorno ad un antico tempio greco di Atena, Fonte Aretusa, il

castello Maniace.

 

 

Importante  ( Non sono compresi i biglietti di musei/chiese ecc).

 

PER INFO E PRENOTAZIONI CHIAMARE IL NUMERO :

+39 335 771 31 86

Tour dell’ Etna

 

Partenza ore 08,30  – Rietro ore 14:00   

Prezzo a persona € 55,00 (minimo 3 persone)

 

PRIMA TAPPA – CRATERI SILVESTRI – RIFUGIO SAPIENZA

 Alla scoperta del vulcano attivo più alto d’Europa tra le antiche colate e crateri.

I Monti Silvestri (o Crateri Silvestri) sono due coni piroclastici formatisi a Nord di Nicolosi, a quota 1.900 m circa, alle pendici del vulcano Etna.

La loro formazione risale all’eruzione del 1892: questa ebbe inizio il 9 luglio con la formazione di una frattura radiale, fra quota 2025 e 1800 m, sul versante sud dei fianchi del vulcano.

Sono oggi tra i coni più noti dell’intero edificio vulcanico perché a ridosso di una delle aree turistiche più note dell’Etna, quella del Rifugio Sapienza e della Funivia dell’Etna.

 

 

 

SECONDA TAPPA – GROTTE SCORRIMENTO LAVICO

Tra le tante bellezze che contraddistinguono l’Etna, si devono menzionare le numerosissime grotte vulcaniche o gallerie di scorrimento lavico dovute all’ ingrottamento della lava.

Tra vedute mozzafiato e case circondate dalla lava esplorerete le grotte vulcaniche in tutta sicurezza.

 

 

 

TERZA TAPPA – BELVEDERE MONTE POMICIARO

Non si può dire di aver visitato veramente l’Etna se non si è osservata l’immensità della Valle del Bove. La valle del Bove è un’enorme depressione vulcanica venutasi a creare circa 65000 anni fa,

larga 5 km e lunga 7 e con la sua estensione copre quasi per intero il versante orientale del vulcano.

All’interno della Valle del Bove, il cui nome è di origine sconosciuta, confluiscono gran parte delle colate laviche etnee.

Punto di arrivo panoramico di quasi tutte le nostre escursioni sul vulcano, è possibile spesso ammirare l’attività vulcanica.

 

 

PER INFO E PRENOTAZIONI CHIAMARE AL NUMERO:

+39 335 771 31 86

 

 

 

 

 

 

 

Tour Siracusa e Noto

Partenza ore 09:00 – ritorno 19:00    

Prezzo a persona € 89,00 ( min.2 pax)

 

PRIMA TAPPA – ORTIGIA 

Nella penisola di Ortigia dove potrete ammirare la cattedrale di Santa Maria delle Colonne, costruito intorno ad un antico tempio greco di Atena, Fonte Aretusa, il castello Maniace.

 

SECONDA TAPPA – SIRACUSA 

Sosta per pranzo AL CASEIFICIO BORDERI per un tipico tagliere di salumi siciliani.

 Borderi infatti è specializzato nella produzione di prodotti tradizionali (ricotta, mozzarella, mozzarella affumicata, provole dolci e stagionate, provoloni di fossa, provoloni al vino nero d’Avola,

formaggi al nero di seppia, pecorino primo sale, pecorino secondo sale, pecorino stagionato etc).

 

Dopo il pranzo tour per Siracusa: Cicerone descrisse la città come “la più grande e bella di tutte le città greche”, non a caso nel 2005 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Visiterete i resti della civiltà greca della Neapolis con il suo splendido Teatro Greco.

 

 

TERZA TAPPA – NOTO

 Noto, perla del Barocco Siciliano, splendida città, protagonista di scenari unici,  con le sue splendide piazze, chiese, palazzi nobiliari, facciate e balconi tutti rigorosamente in stie Barocco

 

 

 

 Importante  ( Non sono compresi i biglietti di musei/chiese ecc).

 

PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE IL NUMERO :

+39 335 771 31 86

 

 

Tour Etna e Taormina

Tour dell’ETNA/TAORMINA

Partenza ore 08,30

Prezzo a persona € 89,00  Min 2 persone

non sono inclusi i biglietti di musei/chiese/teatri ecc.

 

 

PRIMA TAPPA – CRATERI SILVESTRI – RIFUGIO SAPIENZA

Alla scoperta del vulcano attivo più alto d’Europa tra le antiche colate e crateri. I Monti Silvestri (o Crateri Silvestri) sono due coni piroclastici formatisi a Nord di Nicolosi, a quota 1.900 m circa, alle pendici del vulcano Etna.La loro formazione risale all’eruzione del 1892: questa ebbe inizio il 9 luglio con la formazione di una frattura radiale, fra quota 2025 e 1800 m, sul versante sud dei fianchi del vulcano.

Sono oggi tra i coni più noti dell’intero edificio vulcanico perché a ridosso di una delle aree turistiche più note dell’Etna, quella del Rifugio Sapienza e della Funivia dell’Etna.

 

SECONDA TAPPA – GROTTE SCORRIMENTO LAVICO

Tra le tante bellezze che contraddistinguono l’Etna, si devono menzionare le numerosissime grotte vulcaniche o gallerie di scorrimento lavico dovute all’ ingrottamento della lava.

Tra vedute mozzafiato e case circondate dalla lava esplorerete le grotte vulcaniche in tutta sicurezza.

 

 

TERZA TAPPA – BELVEDERE MONTE POMICIARO

Non si può dire di aver visitato veramente l’Etna se non si è osservata l’immensità della Valle del Bove. La valle del Bove è un’enorme depressione vulcanica venutasi a creare circa 65000 anni fa, larga 5 km e lunga 7 e con la sua estensione copre quasi per intero il versante orientale del vulcano. All’interno della Valle del Bove, il cui nome è di origine sconosciuta, confluiscono gran parte delle colate laviche etnee.

punto di arrivo panoramico di quasi tutte le nostre escursioni sul vulcano, è possibile spesso ammirare l’attività vulcanica del vulcano.

 

QUARTA TAPPA – TAORMINA

Dopo una degustazione della pizza fritta da Nonna Peppina a Zafferana Etnea, il tour prosegue verso Taormina, uno dei centri turistici di maggiore rilievo della regione siciliana, conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine e i suoi monumenti storici.

Visiterete il centro storico, cuore della Cittadina, il Duomo, il belvedere.

Con la possibilità di visitare anche il teatro Greco, sede di numerosi e importanti concerti nazionali e internazionali.